Ecco come fare una colomba di Pasqua in casa

Hai voglia di mettere la mani in pasta con l’arrivo della Pasqua? Sarebbe bello poter portare sulla tua tavola al termine del pranzo la colomba di Pasqua fatta in casa con le tue mani. È una preparazione un po’ lunga e complessa, che ha bisogno di vari accorgimenti, ma se sei qui vuol dire che hai tutte le carte in regola per sapere come fare la colomba di pasqua in casa.

Da buoni maestri artigiani della lievitazione consigliamo vivamente di creare la vostra colomba di pasqua fatta in casa, partendo dal lievito madre. Se non lo avete personalmente chiedete ad una nonna o da un’amica veterana degli impasti. Nel caso in cui non ne avrete la disponibilità andrà benissimo il lievito di birra.

Sicuramente non tutti avrete in casa l’impastatrice o il termometro a sonda, o la camera di lievitazione che sono requisiti tecnici usati dai pasticceri nei laboratori professionali, per creare le colombe artigianali. Vi daremo comunque la possibilità di sperimentare la sensazione di essere un vero artigiano pasticcere anche senza questi strumenti.

img. come-fare-la-colomba-di-pasqua in-casa.jpg

Gli strumenti utili per fare la tua colomba di Pasqua in casa

Qui avrai la possibilità di creare la tua colomba pasquale fatta in casa senza gli strumenti professionali dei maestri artigiani. Ti consigliamo di usare un piano molto liscio che sia di marmo o d’acciaio per lavorare al meglio l’impasto. 

Inoltre una spatola (tarocco) di plastica o acciaio e dei ferri (come quelli da maglia), saranno degli strumenti facili da trovare e che agevoleranno la riuscita della ricetta della nostra colomba pasquale fatta in casa.
Come ovviamente saprai i ferri servono al termine della cottura della colomba per infilzare l’impasto cotto e lasciarlo raffreddare capovolto.

Lo stampo grande di carta a forma di colomba o più stampi piccoli, saranno necessari per adagiare l’impasto e creare la famosa forma di colomba. Inoltre ti servirà un semplice sbattitore elettrico che sarà utile per mischiare tutti gli ingredienti fin dall’inizio della ricetta della nostra colomba fatta in casa.

Gli ingredienti per creare un’ottima colomba Pasquale fatta in casa

Vi consigliamo di usare una farina che abbia una forza abbastanza elevata, che va da W 320 a W 380, utile per i grandi lievitati come le colombe di Pasqua. Vi consigliamo un recipiente in cui far lievitare il vostro impasto, che sia alto più che largo con i bordi perpendicolari al piano di lavoro, dove si potrà controllare perfettamente se l’impasto è raddoppiato o triplicato. Segnare il livello dell’impasto con un elastico intorno al contenitore vi agevolerà nel comprendere se il composto è raddoppiato perfettamente.

Vi consigliamo di prendervi tutto il tempo necessario perché per raggiungere la perfezione ci vuole il tempo giusto!

Per il primo impasto della colomba, che sarà lievitato fino a triplicare il suo volume hai bisogno dei seguenti ingredienti (per 10 persone circa): 

  • 250g di farina con la forza di W 350 circa o una manitoba di 13g di proteine.
  • 3 tuorli d’uovo, gli albumi sono da mettere a parte per la glassa.
  • 90 g di acqua a temperatura ambiente.
  • 70 g di zucchero semolato.
  • 90 g di burro morbido a temperatura ambiente.
  • lievito madre triplicato o 25 g di lievito di birra

Procedimento: aggiungere il lievito in una ciotola poi l’acqua e lo zucchero e mescolare con lo sbattitore. Una volta ottenuta una cremina omogenea aggiungere la farina. Mescolare con lo sbattitore e poi con le mani. Aggiungere le uova un po’ alla volta e amalgamare gradualmente, aiutandosi anche con lo sbattitore munito di ganci.
Sarà la volta del burro sempre da amalgamare un po’ per volta per far sì che ogni pezzetto di burro sia amalgamato all’impasto. Piano piano l’impasto inizierà ad essere più compatto ed elastico. 

img. come-impastare-la-colomba-pasquale.jpg

Imburrare il recipiente dove si farà lievitare con l’elastico per misurare il livello di lievitazione. Coprire bene l’impasto e tenerlo nel forno con la luce accesa anche tutta la notte, dovrà triplicare e ci vorranno almeno 12 ore. Mettere in frigo l’impasto per mezz’ora una volta riposto nel contenitore. 

Secondo impasto della nostra colomba pasquale fatta in casa

Ecco gli ingredienti necessari per il secondo impasto della colomba pasquale:

  • 140 g della stessa farina del primo impasto.
  • 30 g latte a temperatura ambiente.
  • 1 cucchiaino di miele
  • 3 tuorli d’uovo con 70 g di zucchero semolato da lavorare insieme.
  • Pasta di arance e pasta di limone 30 g
  • 1 pizzico abbondante di sale.
  • 60 g di burro a temperatura come il primo impasto.
  • Scorze d’arancia candita 50, uva sultanina 70 g oppure solo 150 g di canditi all’arancia

Procedimento: riprendere il primo impasto in frigo, unire la farina, il miele, l’acqua e impastare con lo sbattitore, unire i rossi d’uovo sbattuti con lo zucchero aggiunti un po’ per volta sempre mescolando con lo sbattitore. Aggiungere la pasta d’arancia e il sale, un po’ per volta introdurre il burro sempre amalgamando un pezzetto alla volta. 

Quando l’impasto inizia a staccarsi dalle pareti della ciotola sarà pronto: questo è il momento di aggiungere i canditi e l’uvetta! Aiutandoci con la spatola lavoriamo l’impasto fino ad averlo amalgamato per bene. Lasciare 30 minuti a riposare. Imburrare le mani per lavorare l’impasto e anche il piano di lavoro sarà da imburrare. È arrivato il momento della pirlatura del nostro impasto della colomba pasquale fatta in casa.

img. pirlatura-colomba-fatta-in-casa.jpg

La pirlatura è quel modo di impastare che si fa con i grandi lievitati i quali hanno bisogno di una lievitazione lenta come le nostre colombe e panettoni artigianali, che consiste nel maneggiare lateralmente con entrambe le mani l’impasto verso il fondo. Questo movimento permetterà alla nostra colomba pasquale fatta in casa di completare la formazione della maglia glutinica e migliorare la lievitazione.

Far riposare per 30 minuti. Finalmente possiamo mettere il nostro impasto nei nostri stampi da colomba, possiamo introdurre nello stampo grande l’intero impasto o suddividerlo. Non riempire l’intero stampo per evitare di farlo strabordare con la cottura. L’impasto dovrà essere trasformato per avere la tipica forma della colomba, un pezzo allungato per il corpo e due pezzi per le ali. Farlo lievitare fino a ⅔ dello stampo coperto e al caldo.

Preparazione della glassa per le nostre colombe pasquali fatte in casa

Per fare la glassa delle nostre colombe mettere in una ciotola:

  • 2 albumi 
  • 80 g di zucchero a velo e sbattere con la forchetta per amalgamare i due ingredienti.
  • 50 g di farina di mandorle e amalgamare fino a rendere il composto omogeneo.

Coprire con una pellicola a riposare in frigorifero fino a che la colomba non sarà pronta per essere infornata.

Torniamo agli impasti delle nostre colombe pasquali… 

Il nostro impasto sarà arrivato a circa 1 cm dal bordo dello stampo. La glassa dovrà essere ripresa dal frigo un’ora prima di infornare le colombe. Ricoprire le colombe crude con la glassa che abbiamo creato, coprire bene la superficie, distribuire le mandorle a piacere e abbondante granella di zucchero, per finire zucchero a velo vanigliato. 

LA NOSTRA COLOMBA È PRONTA PER IL FORNO!

img. impasto-colomba-pasquale-fatta-in-casa.jpg

Cuocere le colombe in forno 165° preriscaldato per bene in modalità statica cuocere per 50 minuti circa a seconda del forno bisognerà controllare bene che non bruci in superficie. Vi consigliamo di fare la prova dello stecchino che deve essere asciutto. Chiaramente se l’impasto è in un unico stampo grande dovrà cuocere anche 60 minuti.

Appena uscita dal forno prendere subito i spilloni di ferro sulla base e girarli a testa in giù appoggiando i ferri su due sostegni così che la colomba venga capovolta senza toccare nulla. Coprire con un panno. Si farà raffreddare per tutta la notte, aggiungere lo zucchero a velo vanigliato (facoltativo) e inserire la colomba pasquale fatta in casa all’interno di un sacchetto e mantenere per 24 ore così da permettere alla colomba di riposare e assaporare tutto l’impasto. 

Se siete arrivati fin qui e magari la voglia e la creatività vi è finita, vi ricordiamo che Lino Ramunno ha creato per voi delle colombe artigianali davvero speciali, anche di vari gusti, saranno buone e genuine come quelle fatte in casa.

Golosa Pasqua a tutti voi!